Tenerif67

Questo l'ultimo arrivato, appena allestito.

Questa foto stata fatta a marzo 2002. Si nota la crescita delle piante? Sicuramente merito della CO2, impianto con bombola usa e getta. Sulla sinistra si nota un filtro aggiuntivo, il Duetto 100. In questo filtro ho tolto le spugne e al loro posto inserisco il carbone attivo, che uso saltuariamente, per massimo una settimana. Poi il carbone usato lo butto....

La storia del Tenerif questa: il mio negoziante di fiducia ha chiuso il negozio per dedicarsi ad altro. Quindi ha fatto una vendita promozionale e mi ha convinto, ma ci voluto poco sforzo, ad acquistare un Tenerif67 con il mobiletto e l'impianto CO2. La mia idea era quella di allevare qualche ciclide tranquillo, per quanto possano esserlo i ciclidi.... 

Invece, quando la vasca era in maturazione da appena una settimana, mi ha letteralmente ammollato una coppia di Thorichthys meeki che aveva rientrato da un suo cliente e che lui non poteva tenere.

"Tienili tu, Gra, che so che da te staranno bene......, altrimenti non so a chi darli"

Bell'amico..... Da allora questi due simpatici pescetti (Cater il maschio e Pillar la femmina) hanno letteralmente devastato la vasca, scavando pi buche di una ruspa impazzita. Ma solo e rigorosamente di notte. Di giorno invece sono sempre nascosti.

Inutile dire che l'introduzione di pesci in una vasca avviata da poco ha prodotto le conseguenze che facilmente potete immaginare. Gi il filtro Biovita non dei pi performanti, poi la maturazione forzata ha fatto il resto.

Risultato: alghe, valori sballati, acquariofilo incavolato, continui cambi d'acqua, ecc...

C' nessuno che vuole i miei Thorichthys?

Scherzi a parte, dopo circa un paio di mesi, controlli serrati e cambi continui, la situazione si stabilizzata. Le piante sono cresciute, come potrete vedere confrontando le foto, e i valori si sono stabilizzati. Anche  pH e KH , che inizialmente erano essere alti (pH 7,72 di media e KH tra il 7 e l'8) sono scesi a valori pi accettabili per i Thorichthys  La causa dello sbalzo iniziale sembrava essere il ghiaino di fondo che continuava a rilasciare carbonati, fin quando ho scoperto che il negoziante dove sono andato un paio di volte a comprare l'acqua prima di comprare l'impiantino Hydria Imperator, vendeva acqua di rubinetto spacciandola per acqua RO, e siccome aveva il pH alto, usava il pHMinus, per abbassare il valore, cosa che creava l'esatto contrario entrando in contatto con il ghiaino e le rocce.......